antigone contraria · decostruire lo stereotipo · l'eterna Antigone · memorie · racconti

Meno male che ritornano. I figli sono “pezzi di cuori” italiani.

Quando è arrivata dietro le vetrine, non sono restata sorpresa. Tre passi dopo, mi era di fronte, quasi imbarazzata. Ho parlato per prima. – Sei ritornata , vero? I bambini, vero?- Lei non ha preso fiato rispondendomi di si. – Si, si. Il piccolo stava male. Anche lo psicologo non riusciva ad aiutarlo. La grande?… Continue reading Meno male che ritornano. I figli sono “pezzi di cuori” italiani.

poesia · scrittura poetica

SE TI LA VARDI CONTRO LUSE. Tre poesie dal nuovo lavoro di Fabia Ghenzovich

Il nuovo lavoro poetico di Fabia Ghenzovich è un percorso “di occhio e di luce”  attraverso una città e il suo cuore vivo, Venezia. Trenta liriche vernacolari, in cui “Venezia campeggia nell’intera raccolta, un uno spazio continuo tra realtà e sogno, memoria e fantasia, concretezza ruvida e abbandono fantastico, una ve nezia, appunto, in controluce,… Continue reading SE TI LA VARDI CONTRO LUSE. Tre poesie dal nuovo lavoro di Fabia Ghenzovich

letteratura · poesia · poetry · scrittura poetica

Il talento dell’Equilibrista. Note di lettura dal libro di Guglielmo Aprile. Su Viadellebelledonne.

Tutti i testi della raccolta, più di settanta, divisi in tre sezioni (Nequiquam, Bildungsroman, l’ignoranza) hanno un campo di forza inerte, l’anima dei “leoni mandati in pensione”. La vita divora ogni cosa: il talento di un’equilibrista è star vicino alla vita sentendone l’ombra. Quel “Invano (nequiquam) spargere di perfide dolcezze della vita”, che cantava Pierre Quillard. … Continue reading Il talento dell’Equilibrista. Note di lettura dal libro di Guglielmo Aprile. Su Viadellebelledonne.

poesia

L’Ingombro. Recensione di Elio Grasso sul numero 341 di Poesia

Nel numero di ottobre di Poesia, il mensile trentennale di cultura poetica, è comparsa la recensione del libro L’Ingombro a cura di Elio Grasso che mi onora della sua lettura critica. Questo piccolo evento, mi dà l’occasione di tornare a ringraziare la redazione tutta del premio Giorgi, per la cura costante e materna verso il mio… Continue reading L’Ingombro. Recensione di Elio Grasso sul numero 341 di Poesia

arte al femminile

Ritrovarsi. Riapre il Golem femmina.

Riapre il Golem Femmina. Oggi. Nuovo indirizzo wordpress (golemfemmina.wordpresscom). Vecchia mail (golemf@virgilio.it). I consueti dedali di pensieri, storie a maniche larghe, convivi di amiche e amici. Il Golem femmina è stato chiuso per mesi a causa della confusione sulle nuove regole del  Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (Regolamento Europeo sulla protezione dei dati n. 2016/… Continue reading Ritrovarsi. Riapre il Golem femmina.

poesia · poesia al femminile · poesia della madre

Vengo a vederti di nuovo – Le poesie della madre.

PAOLA BALLERINI Senza titolo Le tue mani non aprono pochi i passi curvi concessi dal deambulatore la malattia è questo tempo che sgombra futuro un codice violato il luogo dove perdo la misura e mi frammento ti muovi così poco adesso stai ferma quasi come una pianta sullla tua sedia preferita solo per una molrvols… Continue reading Vengo a vederti di nuovo – Le poesie della madre.

antigone contraria · l'eterna Antigone · poesia · poesie per la pace · poetry

Miholjsko ljeto – canto per la Bosnia. Paolo Maria Rocco, dal concorso 2018 de LaRecherche.it.

Miholjsko ljeto di Paolo Maria Rocco IV classificata al concorso 2018 Il Giardino di Babuk – Proust en Italie – organizzato da LaRecherche.it http://www.ebook-larecherche.it/ebook.asp?Id=229 Miholjsko ljeto Le corse degli oggetti, hai detto, il loro suono riverbera costante, risoluto sul manto di catrame, e stanno il bene tuo e il mio nel cardine del tempo e… Continue reading Miholjsko ljeto – canto per la Bosnia. Paolo Maria Rocco, dal concorso 2018 de LaRecherche.it.